TR LECCE ES IMM 551/2013
Pubblicazione: 28/06/2018

Tribunale di
Lecce

Abitativo

€ 18.000,00

Comune di Aradeo (Lecce) alla Via San Giuseppe n. 10.

- LOTTO LOTTO 1: Appartamento in Aradeo (Lecce) alla Via ...
CONDIVIDI

TR LECCE ES IMM 551/2013

LOTTO 1: Appartamento in Aradeo (Lecce) alla Via San Giuseppe n. 10. Posto al piano primo ad esso si accede da Via San Giuseppe attraverso un corpo scala coperto. E' composto da: un ingresso-soggiorno, un bagno, una camera da letto matrimoniale ed altre due stanze. Queste ultime affacciano su un pozzo luce attualmente chiuso con una vetrata superiore ed utilizzato impropriamente come angolo cottura. Il bagno presenta una finestra verso la zona coperta ad uso lavanderia e un lucernario senza apertura sul solaio di copertura; quest'ultimo non ha altezza interna minima come previsto dal Regolamento Edilizio ed Igienico – Sanitario vigenti. Il soggiorno e la camera matrimoniale hanno affaccio diretto sul prospetto principale. L'unità immobiliare non dispone di disimpegno per cui tutte le camere hanno accesso diretto dal soggiorno. Attraverso la scala comune al piano terra è possibile raggiungere l'area solare di copertura e dei vani tecnici adiacenti il vano scala di pertinenza anche di un'abitazione posta al piano terra. L'immobile presenta modeste finiture ed un generale stato di degrado sia interno che estern. Posto al piano primo sviluppa una superficie lorda complessiva di circa mq 108. Nel NCEU del comune di Aradeo: Foglio 9, particella 1988 sub 5 e 6, categoria A/3, classe 2, vani 5

Pratiche edilizie: P.E. n. 97/87 per lavori di costruzione al piano primo in ampliamento di una casa per civile abitazione, in via San Giuseppe. Concessione edilizia rilasciata in data 09/08/1988- prot. n. 97/88

Il bene sopraindicato è meglio descritto nella perizia di stima redatta dall'Arch. Pamela Gerardi depositata in cancelleria il 31 marzo 2014, che deve essere consultata dall'offerente ed alla quale si fa espresso rinvio per tutto ciò che concerne l'esistenza di eventuali oneri e pesi a qualsiasi titolo gravanti sul bene.

Prezzo base d’asta € 18.000,00

Cauzione € 3.000,00

Rilancio minimo € 1000,00

L’offerta non inferiore di oltre un quarto del prezzo base sarà considerata efficace ai sensi dell’art. 571 c.p.c.

La domanda (denominata “offerta con bonifico bancario o postale di acquisto di immobile”) dovrà essere compilata utilizzando il modello disponibile su Oxanet o presso il professionista delegato.

Essa deve essere inviata – entro le ore 13 del giorno (anche se festivo) precedente a quello fissato per la vendita (art. 569 comma 3 c.p.c.) – all’indirizzo P.E.C. fallimentare.tribunale.lecce@giustiziacert.it.

La cauzione dovrà versarsi esclusivamente con bonifico bancario o postale irrevocabile secondo le indicazioni contenute nel documento intitolato “ Modalità di presentazione delle offerte” disponibile sul sito oxanet

Data della Vendita: 12/07/2018 Ore: 10:50 - V.S.I.

Info: rivolgersi all’avv. Cristina Arnò n. cell. 338/3549879 o visitare il sito www.oxanet.it

Icona ordinanza senza allegati Icona ordinanza con allegati bando
Icona perizia senza allegati Icona perizia con allegati perizia
Icona avviso senza allegati Icona avviso con allegati avviso
Icona altro con allegati Icona altro con allegati altro

NON SONO PRESENTI ALLEGATI

DATI RELATIVI ALLA PROCEDURA
NUMERO PROCEDURA
551
ANNO PROCEDURA
2013
TRIBUNALE
Lecce
CORTE D'APPELLO
-
LEGALE
avv. Cristina Arnò
CURATORE
-
TIPO PROCEDURA
-
CREDITORE
-
REFERENTE
-
MAGISTRATO
-
PROFESSIONISTA DELEGATO
-
DATI RELATIVI AL BENE
UBICAZIONE
Comune di Aradeo (Lecce) alla Via San Giuseppe n. 10.
LOCALITÀ
Aradeo (LE)
Puglia
ITALIA
CAP
-
DESCRIZIONE PROCEDURA
LOTTO 1: Appartamento in Aradeo (Lecce) alla Via San Giuseppe n. 10. Posto al piano primo ad esso si accede da Via San Giuseppe attraverso un corpo scala coperto. E' composto da: un ingresso-soggiorno, un bagno, una camera da letto matrimoniale ed altre due stanze. Queste ultime affacciano su un pozzo luce attualmente chiuso con una vetrata superiore ed utilizzato impropriamente come angolo cottura. Il bagno presenta una finestra verso la zona coperta ad uso lavanderia e un lucernario senza apertura sul solaio di copertura; quest'ultimo non ha altezza interna minima come previsto dal Regolamento Edilizio ed Igienico – Sanitario vigenti. Il soggiorno e la camera matrimoniale hanno affaccio diretto sul prospetto principale. L'unità immobiliare non dispone di disimpegno per cui tutte le camere hanno accesso diretto dal soggiorno. Attraverso la scala comune al piano terra è possibile raggiungere l'area solare di copertura e dei vani tecnici adiacenti il vano scala di pertinenza anche di un'abitazione posta al piano terra. L'immobile presenta modeste finiture ed un generale stato di degrado sia interno che estern.
TIPO IMMOBILE
Abitativo
QUOTA PROPRIETÀ
-
DATI CATASTALI
Posto al piano primo sviluppa una superficie lorda complessiva di circa mq 108. Nel NCEU del comune di Aradeo: Foglio 9, particella 1988 sub 5 e 6, categoria A/3, classe 2, vani 5 Pratiche edilizie: P.E. n. 97/87 per lavori di costruzione al piano primo in ampliamento di una casa per civile abitazione, in via San Giuseppe. Concessione edilizia rilasciata in data 09/08/1988- prot. n. 97/88 Il bene sopraindicato è meglio descritto nella perizia di stima redatta dall'Arch. Pamela Gerardi depositata in cancelleria il 31 marzo 2014, che deve essere consultata dall'offerente ed alla quale si fa espresso rinvio per tutto ciò che concerne l'esistenza di eventuali oneri e pesi a qualsiasi titolo gravanti sul bene.
LOTTO
LOTTO 1: Appartamento in Aradeo (Lecce) alla Via San Giuseppe n. 10. Posto al piano primo ad esso si accede da Via San Giuseppe attraverso un corpo scala coperto. E' composto da: un ingresso-soggiorno, un bagno, una camera da letto matrimoniale ed altre due stanze. Queste ultime affacciano su un pozzo luce attualmente chiuso con una vetrata superiore ed utilizzato impropriamente come angolo cottura. Il bagno presenta una finestra verso la zona coperta ad uso lavanderia e un lucernario senza apertura sul solaio di copertura; quest'ultimo non ha altezza interna minima come previsto dal Regolamento Edilizio ed Igienico – Sanitario vigenti. Il soggiorno e la camera matrimoniale hanno affaccio diretto sul prospetto principale. L'unità immobiliare non dispone di disimpegno per cui tutte le camere hanno accesso diretto dal soggiorno. Attraverso la scala comune al piano terra è possibile raggiungere l'area solare di copertura e dei vani tecnici adiacenti il vano scala di pertinenza anche di un'abitazione posta al piano terra. L'immobile presenta modeste finiture ed un generale stato di degrado sia interno che estern.
NUMERO DI PIANO DELL'IMMOBILE
-
PIANI DELLO STABILE
-
CLASSE ENERGETICA / IPE
-
SUPERFICIE COPERTA MQ
-
NUMERO LOCALI
-
BAGNI
-
DATI RELATIVI ALLA VENDITA
DATA/ORA DELL'ASTA
12/07/2018 12:50
LUOGO
-
INDIRIZZO
-
TIPO
-
REFERENTE
-
BASE D'ASTA
€ 18.000,00
VALUTA
Euro
PREZZO MINIMO
0,00 €
FASCIA PREZZO
0-50000
RIALZO MINIMO
€ 1.000,00
DEPOSITO CAUZIONALE
€ 3.000,00
DEPOSITO CONTO SPESE
La domanda (denominata “offerta con bonifico bancario o postale di acquisto di immobile”) dovrà essere compilata utilizzando il modello disponibile su Oxanet o presso il professionista delegato. Essa deve essere inviata – entro le ore 13 del giorno (anche se festivo) precedente a quello fissato per la vendita (art. 569 comma 3 c.p.c.) – all’indirizzo P.E.C. fallimentare.tribunale.lecce@giustiziacert.it. La cauzione dovrà versarsi esclusivamente con bonifico bancario o postale irrevocabile secondo le indicazioni contenute nel documento intitolato “
VALORE PERIZIA
-
PER PARTECIPARE ALLA VENDITA
NOTE
-
LUOGO PRESENTAZIONE DOMANDA
La domanda (denominata “offerta con bonifico bancario o postale di acquisto di immobile”) dovrà essere compilata utilizzando il modello disponibile su Oxanet o presso il professionista delegato. Essa deve essere inviata – entro le ore 13 del giorno (anche se festivo) precedente a quello fissato per la vendita (art. 569 comma 3 c.p.c.) – all’indirizzo P.E.C. fallimentare.tribunale.lecce@giustiziacert.it. La cauzione dovrà versarsi esclusivamente con bonifico bancario o postale irrevocabile secondo le indicazioni contenute nel documento intitolato “
TERMINE PRESENTAZIONE DOMANDA
La domanda (denominata “offerta con bonifico bancario o postale di acquisto di immobile”) dovrà essere compilata utilizzando il modello disponibile su Oxanet o presso il professionista delegato. Essa deve essere inviata – entro le ore 13 del giorno (anche se festivo) precedente a quello fissato per la vendita (art. 569 comma 3 c.p.c.) – all’indirizzo P.E.C. fallimentare.tribunale.lecce@giustiziacert.it. La cauzione dovrà versarsi esclusivamente con bonifico bancario o postale irrevocabile secondo le indicazioni contenute nel documento intitolato “
INTESTATARIO ASSEGNI
-
INFO/EMAIL
Info: rivolgersi all’avv. Cristina Arnò n. cell. 338/3549879 o visitare il sito www.oxanet.it
RICERCA RAPIDA

ASTE IN EVIDENZA