Ristrutturazioni

Ristrutturazioni

  • Icona data inserimento news 14 gennaio 2011

Ancora in crescita grazie allo sconto Irpef del 36%


Continua la crescita delle ristrutturazioni immobiliari con lo sconto Irpef del 36%, una delle agevolazioni fiscali più gradite. Nei primi 11 mesi del 2010 gli interventi di maquillage al patrimonio immobiliare ha superato quota 452mila.

Lo scrive Fiscooggi, la rivista telematica dell'Agenzia delle Entrate sottolineando che già con un mese di anticipo sulla fine dell'anno, è stato superato il record del 2009, con una crescita del 10, 3% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.

Il confronto con il 2008 è ancora più vistoso. Infatti, l'aumento rispetto a due anni fa, considerando lo stesso periodo gennaio- novembre, è addirittura del 28, 1%. Vediamo nel dettaglio i numeri mensili, confrontando l'andamento dell'ultimo triennio. Risulta chiaro che, anche quest'anno, il mese preferito per mettere mano ai lavori di casa è stato giugno, con 53. 117 dichiarazioni di inizio lavori, seguito a ruota da maggio, che registra appena poco più di mille richieste in meno rispetto a giugno, ma con un notevole balzo in avanti rispetto all'anno scorso (+6. 892). La crescita di maggio è seconda soltanto a quella di aprile (+7. 620), mentre il terzo mese che più ha catalizzato l'inizio dei lavori è stato ottobre, anch'esso ben oltre la soglia dei 50mila.

Insomma, appare chiaro che nel 2009 le «mezze stagioni» hanno prevalso sull'estate per far entrare geometri e operai in casa (agosto è superato in negativo soltanto da febbraio e gennaio, che plausibilmente chiudono la classifica). Un altro dato significativo è che per la prima volta quest'anno tutti i mesi hanno registrato numeri superiori all'anno precedente. La norma prevede la possibilità di detrarre il 36% della spesa sostenuta, fino a un massimo di 48mila euro per ciascun immobile ristrutturato. Lo sconto va ripartito in 10 rate annuali di pari importo, che scendono a 5 per i contribuenti con più di 75 anni r a 3 rate per gli over 80.

CONDIVIDI
RICERCA NEWS

1. La consultazione del materiale redazionale avviene con il semplice inserimento di una parola chiave nel campo "Titolo" o "Sottotitolo".

2. Non inserendo nessuna parola e cliccando sul tasto "TROVA" si visualizzeranno tutti gli articoli pubblicati.


RICERCA RAPIDA