TR DI CHIETI CONCORDATO PREVENTIVO N. 2/2017
Pubblicazione: 24/10/2019

Tribunale di
Chieti

Altro

€ 334.602,27

Fallimento N. 2/2017 R.G.E. - LOTTO LOTTO UNICO Nel corso del 2019 perveniva da parte ...
CONDIVIDI

TR DI CHIETI Sez Fallimentare

Concordato preventivo Omologato Liquidatorio OMISSIS Srl in liq, n. 2/2017

Giudice Delegato: Ill.mo dott. Nicola Valletta

Commissario Giudiziale: Dott. Luca Di Iorio

Liquidatore Giudiziale: dott. Ivo Remigio

AVVISO DI VENDITA MOBILIARE

(Cessione Crediti Pro-Soluto)

Il sottoscritto dott. Ivo Remigio, con studio in Francavilla al Mare (CH), Via Aventino 10, Liquidatore Giudiziale del C.P.O.L. n° 2/2017,

AVVISA

che il giorno 30 dicembre 2019, alle ore 11:00 si terrà la vendita senza incanto con modalità telematica asincrona, dei seguenti crediti pro-soluto:

LOTTO UNICO

Nel corso del 2019 perveniva da parte di una società TERZA, proposta di acquisto dei crediti vantati, dalla “Società in Concordato”, nei confronti della “Farmacia OMISSIS” e della “OMISSIS BIS”;

La proposta ricevuta dalla società TERZA prevede l’acquisto dei crediti come indicati nel Piano Concordatario (Euro 143.602,27 ed Euro 191.000,00) in 24 rate mensili, a partire dall’accettazione, garantita da proposta fideiussoria a prima richiesta;

Pertanto, il bando ha per oggetto l’alienazione, al maggior offerente, dei crediti, in blocco e pro-soluto, vantati dalla “Società in Concordato” nei confronti della “Farmacia OMISSIS” e “Farmacia OMISSIS BIS”, LOTTO UNICO, mediante vendita, senza incanto, con modalità telematica asincrona, e sollecita offerte migliorative, sia in termini di importo che di dilazione, rispetto alla suddetta offerta, e nel caso di pagamento dilazionato debitamente garantite da polizza fidejussoria a prima richiesta e per l’intero periodo di dilazione offerta. Nell’ipotesi di pagamento dilazionato, le rate non potranno essere superiori a 24 rate mensili.

I crediti saranno ceduti nello stato di fatto e di diritto in cui si trovano attualmente, che gli acquirenti dovranno dichiarare espressamente di conoscere ed accettare.

Le cessioni dei crediti verranno effettuate, ed accettate, nella forma del “pro-soluto”, con espressa rinuncia alla garanzia della solvenza del debitore.

La società in Concordato vanta un credito nei confronti delle seguenti società

 “Farmacia OMISSIS” per Euro 955.000,98;

 “Farmacia OMISSIS BIS” per Euro 718.011,31;

Nel piano concordatario dette poste creditorie sono state valutate al valore dell’effettivo realizzo, nella misura del 20% e così rispettivamente ad Euro 191.000,00 (nei confronti della Farmacia OMISSIS) ed Euro 143.602,27 (nei confronti della Farmacia OMISSIS BIS);

Si voglia prendere visione del disciplinare di vendita per meglio comprendere la situazione relativa a detti crediti oggetto di cessione.

Il prezzo base d’asta è stato fissato come segue:

Prezzo base d’asta: Eur 334.602,27=

Offerta minima ammissibile: Eur 334.602,27=

Rilancio minimo in caso di gara Eur 5.000,00=

La vendita del suindicato LOTTO UNICO verrà effettuata con le modalità di cui sopra, alla migliore offerta, sulla base di un’offerta d’acquisto ricevuta da terzo soggetto e meglio descritta nel disciplinare di vendita e pertanto al prezzo indicato nel lotto che precede, attraverso il ricorso ad adeguate forme di pubblicità (inserzioni su giornali e siti Internet PVP e Tribunale di Chieti), così da garantire la massima informazione e partecipazione dei soggetti interessati.

CONDIZIONI DI VENDITA

Le offerte di acquisto dovranno essere presentate entro le ore 12:00 del giorno 29 dicembre 2019, esclusivamente in via telematica all’interno del portale: https://pvp.giustizia.it/pvp/ seguendo le indicazioni riportate e contenute all’interno del portale stesso, e inviandole all’indirizzo di posta elettronica certificata del Ministero della Giustizia offertapvp.dgsia@giustiziacert.it.

Si consiglia di versare almeno cinque giorni precedenti alla gara a mezzo bonifico bancario la somma per il bollo, con le modalità indicate nel disciplinare di vendita.

Tutti coloro che intendono ottenere informazioni sui crediti in vendita, possono prenderne visione sui siti internet https://pvp.giustizia.it www.astalegale.net www.tribunale.chieti.giustizia.it; in ogni caso, eventuali informazioni ulteriori e/o chiarimenti sul presente avviso potranno essere acquisiti presso lo studio del Liquidatore Giudiziale, Dott. Ivo Remigio, ai seguenti recapiti: 085-810347/4913703; email: ivo@remigio.it.

Il Liquidatore Giudiziale

Icona ordinanza senza allegati Icona ordinanza con allegati bando
Icona perizia senza allegati Icona perizia con allegati perizia
Icona avviso senza allegati Icona avviso con allegati avviso
Icona altro con allegati Icona altro con allegati altro

NON SONO PRESENTI ALLEGATI

DATI RELATIVI ALLA PROCEDURA
NUMERO PROCEDURA
2
ANNO PROCEDURA
2017
TRIBUNALE
Chieti
CORTE D'APPELLO
-
LEGALE
-
CURATORE
Commissario Liquidatore Dott. IVO REMIGIO
TIPO PROCEDURA
Fallimento
CREDITORE
-
REFERENTE
-
MAGISTRATO
-
PROFESSIONISTA DELEGATO
-
DATI RELATIVI AL BENE
UBICAZIONE
-
LOCALITÀ
Chieti
Abruzzo
ITALIA
CAP
-
DESCRIZIONE PROCEDURA
LOTTO UNICO Nel corso del 2019 perveniva da parte di una società TERZA, proposta di acquisto dei crediti vantati, dalla “Società in Concordato”, nei confronti della “Farmacia OMISSIS” e della “OMISSIS BIS”; La proposta ricevuta dalla società TERZA prevede l’acquisto dei crediti come indicati nel Piano Concordatario (Euro 143.602,27 ed Euro 191.000,00) in 24 rate mensili, a partire dall’accettazione, garantita da proposta fideiussoria a prima richiesta; Pertanto, il bando ha per oggetto l’alienazione, al maggior offerente, dei crediti, in blocco e pro-soluto, vantati dalla “Società in Concordato” nei confronti della “Farmacia OMISSIS” e “Farmacia OMISSIS BIS”, LOTTO UNICO, mediante vendita, senza incanto, con modalità telematica asincrona, e sollecita offerte migliorative, sia in termini di importo che di dilazione, rispetto alla suddetta offerta, e nel caso di pagamento dilazionato debitamente garantite da polizza fidejussoria a prima richiesta e per l’intero periodo di dilazione offerta. Nell’ipotesi di pagamento dilazionato, le rate non potranno essere superiori a 24 rate mensili. I crediti saranno ceduti nello stato di fatto e di diritto in cui si trovano attualmente, che gli acquirenti dovranno dichiarare espressamente di conoscere ed accettare. Le cessioni dei crediti verranno effettuate, ed accettate, nella forma del “pro-soluto”, con espressa rinuncia alla garanzia della solvenza del debitore. La società in Concordato vanta un credito nei confronti delle seguenti società  “Farmacia OMISSIS” per Euro 955.000,98;  “Farmacia OMISSIS BIS” per Euro 718.011,31; Nel piano concordatario dette poste creditorie sono state valutate al valore dell’effettivo realizzo, nella misura del 20% e così rispettivamente ad Euro 191.000,00 (nei confronti della Farmacia OMISSIS) ed Euro 143.602,27 (nei confronti della Farmacia OMISSIS BIS); Si voglia prendere visione del disciplinare di vendita per meglio comprendere la situazione relativa a detti crediti oggetto di cessione.
TIPO IMMOBILE
Altro
QUOTA PROPRIETÀ
-
DATI CATASTALI
-
LOTTO
LOTTO UNICO Nel corso del 2019 perveniva da parte di una società TERZA, proposta di acquisto dei crediti vantati, dalla “Società in Concordato”, nei confronti della “Farmacia OMISSIS” e della “OMISSIS BIS”; La proposta ricevuta dalla società TERZA prevede l’acquisto dei crediti come indicati nel Piano Concordatario (Euro 143.602,27 ed Euro 191.000,00) in 24 rate mensili, a partire dall’accettazione, garantita da proposta fideiussoria a prima richiesta; Pertanto, il bando ha per oggetto l’alienazione, al maggior offerente, dei crediti, in blocco e pro-soluto, vantati dalla “Società in Concordato” nei confronti della “Farmacia OMISSIS” e “Farmacia OMISSIS BIS”, LOTTO UNICO, mediante vendita, senza incanto, con modalità telematica asincrona, e sollecita offerte migliorative, sia in termini di importo che di dilazione, rispetto alla suddetta offerta, e nel caso di pagamento dilazionato debitamente garantite da polizza fidejussoria a prima richiesta e per l’intero periodo di dilazione offerta. Nell’ipotesi di pagamento dilazionato, le rate non potranno essere superiori a 24 rate mensili. I crediti saranno ceduti nello stato di fatto e di diritto in cui si trovano attualmente, che gli acquirenti dovranno dichiarare espressamente di conoscere ed accettare. Le cessioni dei crediti verranno effettuate, ed accettate, nella forma del “pro-soluto”, con espressa rinuncia alla garanzia della solvenza del debitore. La società in Concordato vanta un credito nei confronti delle seguenti società  “Farmacia OMISSIS” per Euro 955.000,98;  “Farmacia OMISSIS BIS” per Euro 718.011,31; Nel piano concordatario dette poste creditorie sono state valutate al valore dell’effettivo realizzo, nella misura del 20% e così rispettivamente ad Euro 191.000,00 (nei confronti della Farmacia OMISSIS) ed Euro 143.602,27 (nei confronti della Farmacia OMISSIS BIS); Si voglia prendere visione del disciplinare di vendita per meglio comprendere la situazione relativa a detti crediti oggetto di cessione.
NUMERO DI PIANO DELL'IMMOBILE
-
PIANI DELLO STABILE
-
CLASSE ENERGETICA / IPE
-
SUPERFICIE COPERTA MQ
-
NUMERO LOCALI
-
BAGNI
-
DATI RELATIVI ALLA VENDITA
DATA/ORA DELL'ASTA
30/12/2019 11:00
LUOGO
PER INFORMAZ Dott. Ivo Remigio, ai seguenti recapiti: 085-810347/4913703; email: ivo@remigio.it.
INDIRIZZO
-
TIPO
-
REFERENTE
-
BASE D'ASTA
334.602,27
VALUTA
Euro
PREZZO MINIMO
334.602,27 €
FASCIA PREZZO
300001-500000
RIALZO MINIMO
5.000,00
DEPOSITO CAUZIONALE
-
DEPOSITO CONTO SPESE
-
VALORE PERIZIA
-
PER PARTECIPARE ALLA VENDITA
NOTE
-
LUOGO PRESENTAZIONE DOMANDA
Le offerte di acquisto dovranno essere presentate entro le ore 12:00 del giorno 29 dicembre 2019, esclusivamente in via telematica all’interno del portale: https://pvp.giustizia.it/pvp/ seguendo le indicazioni riportate e contenute all’interno del portale stesso, e inviandole all’indirizzo di posta elettronica certificata del Ministero della Giustizia offertapvp.dgsia@giustiziacert.it. Si consiglia di versare almeno cinque giorni precedenti alla gara a mezzo bonifico bancario la somma per il bollo, con le modalità indicate nel disciplinare di vendita.
TERMINE PRESENTAZIONE DOMANDA
Le offerte di acquisto dovranno essere presentate entro le ore 12:00 del giorno 29 dicembre 2019, esclusivamente in via telematica all’interno del portale: https://pvp.giustizia.it/pvp/ seguendo le indicazioni riportate e contenute all’interno del portale stesso, e inviandole all’indirizzo di posta elettronica certificata del Ministero della Giustizia offertapvp.dgsia@giustiziacert.it. Si consiglia di versare almeno cinque giorni precedenti alla gara a mezzo bonifico bancario la somma per il bollo, con le modalità indicate nel disciplinare di vendita.
INTESTATARIO ASSEGNI
-
INFO/EMAIL
Tutti coloro che intendono ottenere informazioni sui crediti in vendita, possono prenderne visione sui siti internet https://pvp.giustizia.it www.astalegale.net www.tribunale.chieti.giustizia.it; in ogni caso, eventuali informazioni ulteriori e/o chiarimenti sul presente avviso potranno essere acquisiti presso lo studio del Liquidatore Giudiziale, Dott. Ivo Remigio, ai seguenti recapiti: 085-810347/4913703; email: ivo@remigio.it.
RICERCA RAPIDA

ASTE IN EVIDENZA